SALE PER IMPIANTI 

Per migliorare la qualità della tua acqua

Il sale è largamente impiegato per la rigenerazione delle resine sintetiche utilizzate negli addolcitori e nei depuratori d'acqua. Affinché queste apparecchiature svolgano al meglio le proprie funzioni e abbiano una lunga vita è raccomandato l'utilizzo di sale di qualità.
La prima operazione fondamentale per migliorare la qualità dell'acqua è quella di eliminare magnesio e calcio in essa contenute, responsabili di incrostazioni e calcare. Questo processo, denominato anche addolcimento dell'acqua, avviene tramite uno scambio ionico: gli ioni di magnesio e calcio contenuti nell'acqua vengono scambiati con ioni di sodio.
Tutta questa fase avviene grazie a delle speciali resine che necessitano a loro volta la pulizia tramite cloruro di sodio, ovvero il sale. Il sale per depuratori ha quindi la funzione essenziale di rigenerare le resine che consentono all'acqua di trovare la massima purezza ed essere pronta per l'uso quotidiano, dal consumo diretto ad ogni altro tipo di impiego domestico.

Acqua potabile della ragazza